Autore: Piergiovanni Salimbeni

Mi chiamo Piergiovanni Salimbeni, sono un giornalista indipendente iscritto all’Ordine Professionale dei Giornalisti della Lombardia. Sono nato il 17 Febbraio del 1975 e nel 1997 ho iniziato le mie prime collaborazioni editoriali con alcuni mensili nazionali. Mi sono laureato presso l’Università Statale di Milano con una tesi riguardante i danni da inquinamento elettromagnetico e le antenne di Radio Vaticana. Da quasi venti anni mi occupo di test strumentali, ho iniziato con i telescopi astronomici, per poi specializzarmi nelle ottiche naturalistiche. Nel 2012 ho inaugurato le prime recensioni riguardanti i prodotti per la visione notturna. Mi sono specializzato nell’utilizzo dei visori notturni optoelettronici per poi passare ad analizzare i primi visori digitali notturni e i prodotti per la visione termica. Dopo aver curato lo speciale Visione Notturna per la rivista CacciaMagazine e aver creato il gruppo Facebook “Visori termici, visori notturni e fototrappolaggio” ho deciso di lavorare a questo nuovo progetto editoriale per separare questo genere di recensioni dal mio sito www.binomania.it  dedicato ai binocoli, agli spotting scope e ai telescopi astronomici.

Recensione del visore termico HIKMICRO OWL OQ35

Questa volta, vi presento le mie impressioni sul campo riguardo il visore termico monoculare Hikmicro OWL OH35 9 che costa 2860 euro IVA INCLUSA. L’ho ricevuto in visione durante il mese di Maggio dal distributore ufficiale italiano dei prodotti HIKMICRO, la Origin STB

Recensione del clip-on ZEISS DTC 3/38- prime impressioni sul campo

Grazie alla preziosa collaborazione di Bignami.it ho avuto la possibilità di testare per un paio di giorni, il nuovissimo clip-on ZEISS DTC3/38 (sarà in vendita a Settembre a circa 4000 euro). Per motivi di urgenza nella riconsegna, non è stato possibile compiere un test presso il campo da tiro, tuttavia ho potuto utilizzarlo di notte su un treppiede dotato di slitta Picatinny per verificare le sue prestazioni visuali in concerto con il cannocchiale da tiro Zeiss V8 – 1.8-14×50. Ho provato anche ad accostare l’obiettivo della mia mirrorless all’oculare del cannocchiale da tiro per mostrare ai lettori il menu e le scene inquadrate.
Ricordo ai lettori che questo clip-on termico sarà disponibile in due formati 3/25 e 3/38 e che l’unica differenza tra loro è data dalle focali dei due obiettivi.